Ultima modifica: 19 Dicembre 2018

Giornata per la Colletta Alimentare, 24 novembre 2018

La partecipazione alla Giornata Nazionale per la Colletta Alimentare del 24 novembre 2018 è stata una bella esperienza di volontariato per più di quaranta partecipanti tra docenti e studenti, che hanno donato il loro tempo per la raccolta di generi alimentari destinati all’Associazione Banco Alimentare.

Grazie a tutti, perché vi siete messi in gioco con impegno e attenzione!!

Giuseppina Ferrario

Ecco alcune testimonianze di chi era presente.

E’ sabato ed è una tipica, fredda giornata milanese. Una di quelle in cui, dopo una settimana frenetica altrettanto tipica, tra ore a scuola e pomeriggi di danza, basket e studio, vuoi solo vedere gli amici, fare shopping, andare al game store per quel nuovo video gioco, ascoltare musica o andare al cinema.  Ed invece sono qui, al nostro appuntamento col Dono. I nostri alunni, pronti a chiedere con entusiasmo, educazione e sorrisi, la partecipazione alla Colletta Alimentare, “Basta anche un pacco di pasta!” e giù mille grazie. Sono venuti con gioia perché il Dono è soprattutto partecipazione. Grazie!

Prof.ssa Lucia Muri

Da questa esperienza mi porto a casa una grande soddisfazione personale ed una gioia interiore. Per me è stata un’immensa felicità supportare i miei alunni e vederli così impegnati in questa opera di bene.

Aiutare gli altri è un “regalo” che bisogna fare soprattutto per sé stessi.

Educatrice Enrica Sirigu

Per me è stato importante perché con i miei compagni ho aiutato i poveri. Aiutare gli altri mi ha reso felice. Alice  Cadoni 3^H

Quest’esperienza del volontariato mi ha fatto riflettere sul fatto che basta poco per fare qualcosa di concreto per gli altri. Alla fine mi sono anche divertita ed ho pensato che il mio piccolo gesto è servito ad aiutare le persone in difficoltà. Beatrice Alfano 3^L

Mi sono resa conto di quante persone anziane e sole esistano, perché, mentre chiedevo loro di donare alimenti per i bisognosi, gli anziani mi parlavano della loro solitudine. Classe 3^

Ho capito che le persone sono gentili e fanno un’offerta per chi ha bisogno di aiuto. Mi ha colpito vederle sorridere e che dicevano “Grazie”.  Sara Ciceri 3^ i

A me è piaciuta molto l’esperienza di volontariato per la Colletta Alimentare, perché mi sono resa utile, dal compito più semplice a quello più complesso. Alessia Crescente 3^L

Anche se ho dedicato poco del mio tempo ho potuto aiutare tante persone. Elena Pagliarino, 3^L

La Colletta è stata un’esperienza molto bella perché ho aiutato e incontrato molte persone. David Rudakov, 3^L

Sono andata a fare volontariato per il Banco Alimentare, per aiutare le persone meno fortunate: molti si sono fermati e hanno dato dei sacchetti pieni di cibo per bambini e adulti. Gaia Marconi 3^H

Non avevo mai fatto un’attività di volontariato, mi è piaciuto molto. Marta Pecorino, 3^ F

La Colletta Alimentare per me è stata un’esperienza bellissima, per aver parlato con gli altri e aver aiutato genitori e bambini. Elisabetta Alicino, 3^F

Il Banco Alimentare è stata una bella occasione per aiutare persone più bisognose. A fine attività mi sono sentito soddisfatto, sapendo di aver dato una piccola parte a un grande mondo. Simone La Rosa, 3^F

Molti hanno contribuito, altri no, ma io non ho mai perso il sorriso … tutti dovrebbero provare quest’esperienza. Carlotta Floresta, 3^F

Sono molto contenta di aver aiutato, nel mio piccolo, qualcuno. Bianca Redaelli, 3^F

 

Continuando a utilizzare questo sito accetti l'uso dei cookies Ulteriori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close